Riflessioni su paesaggio e città in vista Milano Design Week 2018: il progetto IN-OUT, Wellbeing in outdoor

Il paesaggio urbano sta assumendo sempre più forme differenti, prendendo parte ad un fenomeno in cui la città si trasforma e la natura diventa occasione per arricchimento dell’organismo cittadino.

È all’interno di questo cambiamento dell’infrastruttura urbana che si inserisce il progetto IN-OUT, wellbeing in outdoor  contribuendo alla creazione di un nuovo district durante la Milano Design Week 2018: il Citylife District. Infatti l’area di CityLife, che unisce spazi residenziali e progetti di archistar alle spalle del Portello a Milano, si sta preparando ad ospitare il primo evento Fuorisalone dedicato all’arredamento da esterno.

Il progetto, sotto la curatela e la direzione artistica dell’architetto Fabio Rotella, è organizzato dall’agenzia di organizzazione eventi Promoest, che vanta tra le case history la gestione degli eventi per China Vanke nel suo padiglione in Expo Milano 2015, e dalla collaborazione di Sergio Rossi, direttore della fiera Sun di Rimini.  

La mostra en plein air non presenterà solo marchi di design o di arredo per esterni, ma anche di sport e di mezzi eco-sostenibili.

L’intento è infatti quello di promuovere la passione per il design condividendo contemporaneamente una riflessione sul vivere e sullo stare bene all’aperto in un contesto cittadino. In questo modo, si potrà creare uno spazio attivo, dove la trama creata dai prodotti di design diventa un sistema per la socialità.

IN-OUT, Wellbeing in outdoor è un progetto per la Milano Design Week di Promoest e Studio Rotella con la media partnership di Fuosrisalone.it e con il patrocinio del Comune di Milano.

Contatta Promoest per informazioni.

News